Triptorelina (GnRH)

Che cosa è la triptorelina (GnRH)?

Analogo sintetico GnRH.

Testimonianza di triptorelina

Malattie che richiedono un livello ridotto di ormoni sessuali (compreso il trattamento sintomatico del carcinoma della prostata). Endometriosi, fibromi uterini, fecondazione in vitro.

Per ridurre la dimensione dei fibromi uterini in caso di imminente rimozio...

Che cosa è la triptorelina (GnRH)?

Analogo sintetico GnRH.

Testimonianza di triptorelina

Malattie che richiedono un livello ridotto di ormoni sessuali (compreso il trattamento sintomatico del carcinoma della prostata). Endometriosi, fibromi uterini, fecondazione in vitro.

Per ridurre la dimensione dei fibromi uterini in caso di imminente rimozione chirurgica dei fibromi o isterectomia; Endometriosi, confermato via laparoscopica, se ci è prova per sopprimere la funzione delle ovaie e senza necessità di intervento chirurgico.

Dosaggio di triptorelina

Individuale, a seconda delle indicazioni, la posologia di forma e trattamento.

Effetti collaterali di triptorelina

Da parte del sistema genitale: secchezza vaginale, dolore durante i rapporti sessuali, aumento di peso, diminuzione della libido (in donne e uomini), la comparsa di spotting vaginali, ginecomastia (negli uomini), impotenza.

Da SNC e del sistema nervoso periferico: raramente mal di testa, disturbi del sonno, depressione, fatica, parestesie, deficit visivo, mal di schiena, irritabilità.

Da parte del sistema digestivo: nausea, aumento del colesterolo nel plasma, aumento dei livelli degli enzimi epatici.

Altro: Maree con la sudorazione, riduzione della densità ossea; Raramente manifestazioni allergiche.

Controindicazioni della triptorelina (GnRH)

La sindrome dell'ovaio policistica, gravidanza, allattamento, ipersensibilità a triptorelina.

Gravidanza e allattamento

controindicato in gravidanza,durante l'allattamento.

Istruzioni speciali per l'utilizzo di triptorelina

Gli effetti collaterali sono reversibili. Prima dell'inizio della terapia dovrebbe escludere completamente la presenza di gravidanza. Le mestruazioni si verifica in genere 3 mesi dopo l'ultima iniezione di depot-forma, ma in alcuni casi più tardi.

Nel processo di terapia dovrebbe monitorare regolarmente il livello di ormoni sessuali steroidei nel plasma (in uomini e donne), così come la dimensione dei fibromi (compresi dall'ultrasuono). Da tener presente che una sproporzionatamente rapida diminuzione volume uterino, in confronto con la dimensione dei fibromi, può in alcuni casi causare sanguinamento e sepsi.

Per evitare di iperstimolazione, è necessario controllare attentamente la crescita dei follicoli e la fase di luteina, soprattutto quando le ovaie. Durante il primo mese di terapia, le donne devono usare contraccettivi non ormonali.

Negli uomini all'inizio del trattamento può aumentare il livello di testosterone nel plasma, quindi durante la prima settimana di terapia è consigliabile attento monitoraggio della condizione del paziente e, se necessario, una terapia sintomatica.

More

Triptorelina (GnRH)  There are no products in this category.